L´Associazione fu costituita l’8 Novembre 1989 con denominazione “Il Gabbiano” in quanto Don Angelo Campora, fondatore della omonima cooperativa, assieme ai volontari avevano ravvisato la necessitá di creare un soggetto giuridico distinto appunto dalla cooperativa stessa, per promuovere il volontariato senza i vincoli e le logiche economiche e giuridiche. Il 29 Novembre 1995, venne a mancare Don Angelo e i soci fondatori modificarono il nome in “Associazione Angelo Campora e Amici de Il Gabbiano”, poi trasformata definitivamente in “Associazione Don Angelo Campora”.




Scopo dell’Associazione


• Realizzare iniziative di carattere educativo,
culturale, ricreativo e assistenziale;
• Svolgere attivitá di prevenzione nei confronti delle tossicodipendenze e dell´alcoolismo;
• Occuparsi del sostegno e inserimento sociale dei
soggetti piú svantaggiati e dei disabili in genere;
•  Svolgere attivitá di prevenzione e di aiuto nei
confronti dei “minori” e delle famiglie,
nonché di supporto agli anziani;
• Sostegno ai detenuti all´interno delle
strutture carcerarie e alle persone bisognose
con il progetto “Adozione a km.0”;
L´Associazione, per il conseguimento dello scopo sociale, puó svolgere qualunque altra attivitá connessa e affine a quelle elencate, nello spirito di condivisione, fratellanza e solidarietá.
Attualmente, dopo l’antologia di testimonianze su Don Angelo, l’Associazione é impegnata nella riedizione del quadrimestrale “Pagine Azzurre” fortemente voluto da Don Angelo e nel progetto di “Adozione a km.0”.